Capri Shopping e dintorni

Ci scommettiamo: in nessun altro luogo del mondo c'è una così alta concentrazione di boutique di lusso come a Capri, e più precisamente a Via Camerelle. Nei 100 metri che separano l'hotel Quisisana dall'inizio di Via Tragara trovi tutti le più grandi firme della moda mondiale.Il paradiso delle shopalcholic. O più modestamente, un sogno da vivere ad occhi aperti ammirando le vetrine.

Se invece preferite acquistare prodotti tipici, che si trovano solo a Capri, beh, anche qui c'è l'imbarazzo della scelta.

I 3 souvenir capresi da portare a casa

  1. Un paio di sandali capresi
  2. Un profumo artigianale
  3. Una bottiglia di limoncello

Un prodotto tipicamente caprese sono i sandali fatti a mano: entri in bottega, ti prendono la misura del piede, scegli le fascette, vai a farti una passeggiata e un'oretta hai un paio di sandali su misura. La scelta dei cinturini  davvero infinita: delle semplici striscette colorate a elaborati motivi gioiello. Jackie Kennedy ne andava pazza, tanto da far aprire solo per lei la sua bottega di fiducia a notte fonda per far scorta di sandali.

Tra i souvenir tipicamente capresi ci sono poi i profumi artigianali: troverete diversi laboratori che realizzano profumi facendo macerare fiori ed erbe che crescono sull'isola. Si tratta di una tradizione antichissima, iniziata dai monaci della Certosa di San Giacomo nel 1400.

Ovviamente poi non potete fare a meno di fare incetta di prodotti enogastronomici: prima di tutto una bottiglia di limoncello doc, il liquore a base di limoni capresi. Puoi portare a casa (se resisti alla tentazione di mangiarla subito!) una caprese, la tipica torta isolana a base di cacao e mandorle.

In vetrina

Prodotti tipici

Gioiellerie

Moda

Arte e Fotografia

Hotel in vetrina