Capri Villa San Michele

Mappa

L'eremo di luce del medico venuto dal freddo.

Villa San Michele è la realizzazione del sogno mediterraneo di un medico e scrittore venuto dalla lontana Svezia.
Quando arrivò a Capri, nel 1885, Axel Munthe era un giovane medico. Qui trovò la luce che cercava e decise di stabilirsi ad Anacapri realizzando una villa sui resti di un'antica cappella dedicata a San Michele, seguendo pochi schizzi fatti su una parete.

La mia casa deve essere aperta al sole e al vento e alle voci del mare - come un tempio greco - e luce, luce, luce ovunque!
Axel Munthe

Il risultato fu un complesso articolato su più livelli: lo studio è al primo piano mentre la loggia attraversa pergole e colonne per giungere ad un belvedere circolare che affaccia sul Golfo di Napoli. Nella Villa San Michele sono conservati reperti archeologici recuperati da Munthe a Capri, Anacapri e altrove, a volte donati da amici. Troviamo frammenti di sarcofagi, busti, pavimenti romani, marmi e colonne. Nel giardino c'è una tomba greca e una sfinge in granito domina dal belvedere tutta l'isola di Capri.

La storia della costruzione della villa venne poi raccontata dal medico nel libro "La storia di San Michele", uno dei primi best-seller mondiali: per anni è stato il libro più letto al mondo dopo la Bibbia e il Corano.

Tranne brevi intervalli, Axel Munthe visse a Capri più di 56 anni. Il suo amore per l'isola coincise con il consolidarsi della fama di questo luogo di villeggiatura preferita da personalità di spicco provenienti da tutto il mondo: oggi la sua villa è insieme alla Grotta Azzurra il luogo più visitato di Capri.
Condivise la passione per la musica, la natura e gli animali con la Regina Vittoria di Svezia, che motivi di salute trascorse a Capri lunghi periodi. Per proteggere gli uccelli migratori di Capri, che all'epoca rischiavano lo sterminio causa una caccia indiscriminata, Axel Munthe decise di acquistare il terreno costituito dal Monte Barbarossa per offrire agli uccelli migratori una zona protetta.

Museo di Villa San Michele - informazioni pratiche
Come arrivare: da Capri autobus per Capri, scendere a Piazza Vittoria (la fermata principale), salire le scale di fronte alla fermata e proseguire lungo il viale alberato sulla sinistra.
Orari: il museo è aperto tutti i giorni, tutto l'anno, dalle 9.00 a un'ora prima del tramonto.
Biglietto d'ingresso: 7 euro

Hai qualche domanda? Chiedi pure! (New)

Esplora...

  • 1
  • 2
  • 3

Inspire Me...