La Passeggiata del Pizzolungo

Dalla folla della Piazzetta fino alla Capri più selvatica e misteriosa

  • La Passeggiata del Pizzolungo
  • La Passeggiata del Pizzolungo
  • La Passeggiata del Pizzolungo
  • La Passeggiata del Pizzolungo
  • La Passeggiata del Pizzolungo
  • La Passeggiata del Pizzolungo
  • La Passeggiata del Pizzolungo

Capri è così. Un minuto sei al centro della folla che quasi non hai spazio per muoverti, poi all'improvviso giri l'angolo, ti incammini lungo stradine silenziose e ti trovi solo tra mare, cielo e silenzio. Questo è itinerario che dalla Piazzetta porta lungo la passeggiata del Pizzolungo, pochi chilometri in cui il passaggio muta tra le diverse sfumature di verde e di azzurra con una vista inedita sui Faraglioni e la Penisola Sorrentina.

Il punto della partenza è La Piazzetta di Capri: da qui puoi prendere due strade, Via Longano o Via Le Botteghe, entrambe caratteristiche stradine che passano sotto archi imbiancati a calce, costeggiate da negozi e boutique.

Una volta arrivato all'incrocio con Via Tiberio prosegui per Via Matermania fino ad arrivare alla piazzetta dell'Arco Naturale

Una deviazione lungo il percorso

Sulla via dell'Arco Naturale trovi il ristorante Le Grottelle, subito dopo c'è una stradina sterrata che conduce fin sotto l'Arco.

Appena prima del ristorante troverai una ripida rampa di scale che scende alla Grotta di Matermania, un antro dove venivano celebrati i riti misterici al Dio Mitra.

La passeggiata prosegue poi tra la vegetazione, qualche solitario villa e piccoli terrazzi da cui cogliere un nuovo punto di vista su Capri.

Tra le ville che si toccano lungo il percorso c'è anche la "Casa come me" che lo scrittore Curzio Malaparte si fece costruire sul costone di Capo Masulllo. La villa è considerata uno dei capolavori dell'architettura moderna: progettata dall'architetto Adalberto Libera, è dipinta in rosso pompeiano con una grande scala centrale sulle cui pareti si aprono 4 grandi finestre progettate in modo da offrire ognuno una vista diversa sul mare.

La passeggiata termina sul belvedere di Punta Tragara, da cui parte anche un sentiero che arriva fino ai piedi dei Faraglioni dove si trovano anche due stabilimenti balneari con ristorante Da Luigi e La Fontelina.

Vuoi proseguire verso il mare?

Se sei partito per la passeggiata di mattina presto a questo punto puoi decidere di passare il resto della giornata al mare. Non preoccuparti per il ritorno, entrambi gli stabilimenti il pomeriggio offrono un servizio navetta fino Marina Piccola, da dove poi puoi risalire con l'autobus o il taxi fino alla Piazzetta.

Dalla terrazza di Punta Tragara si torna indietro verso il centro di Capri passando per Via Tragara, romantica strada costeggiata da ville e hotel di lusso e per Via Camerelle, la strada dello shopping di lusso.

Dal centro di Capri puoi

Inspiration

Le ville di Tiberio

Appassionati di storia? Ecco il percorso per visitare le ville dell'imperatore Tiberio a Capri.

Monte Solaro e Cetrella

Su in cima, per guardare Capri dal punto di vista dei gabbiani.

I musei di Capri

Villa San Michele, La Casa Rossa, Centro Caprense, Certosa di San Giacomo.

L'isola di Capri in scooter

Marina Grande, Capri, Anacapri, Faro di Punta Carena, Grotta Azzurra.

Cosa vedere in un giorno a Capri

Tutta l'Isola di Capri in un giorno: cosa vedere e come organizzarsi

Dalla Migliera a Monte Solaro

Lungo il versante contadino di Anacapri fino al punto più alto dell'isola