Le spiagge di Capri

Dove fare il bagno a Capri tra lidi privati e spiagge pubbliche

A Capri le spiagge sono poche, piccole e fatte di ciottoli e scogli. Si tratta per lo più piccole calette rubate alla roccia, scogli dove tuffarsi, insenature selvagge nascoste tra la macchia mediterranea. Le uniche spiagge vere e porprie si trovanoa Marina Grande e a Marina Piccola.
Ecco l'elenco completo delle più belle spiagge di Capri con le informazioni necessari per fare la scelta migliore.

Ma quanto costa una giornata di mare a Capri?
Il prezzo medio per un ingresso con lettino negli stabilimenti privati è di circa 20-25 Euro. A questo va aggiunto il costo dell'ombrellone.

more

Le spiagge di Marina Grande

Marina Grande offre la spiaggia più grande dell'isola, proprio al lato del molo di arrivo degli aliscafi. E' una spiaggia di ciottoli affacciata sul Golfo di Napoli e nonostante la vicinanza al porto l'acqua è quasi sempre pulita. Il sole va via a metà pomeriggio. E' accessibile ai disabili. Come stabilimenti privati ci sono da Gemma e lo Smeraldo.
La spiaggia libera si trova alla fine della spiaggia (alla scogliera) e nelle immediate vicinanze delle biglietterie degli aliscafi ed è adatta ai bambini. Proprio per questo e per la sua facilità di accesso, è molto frequentata dai capresi. Da qui parte anche il gozzo che porta ai Bagni di Tiberio, la spiaggia così chiamata perché si trova tra i resti di una villa dell'imperatore romano. Ai Bagni di Tiberio c'è sia il lido privato che una piccola spiaggia libera. Ci si può arrivare anche a piedi partendo dalla chiesa di San Costanzo.

Le spiagge di Marina Piccola

Le spiagge di Marina Piccola sono tra le più gettonate dell'isola: ci si arriva facilmente a piedi scendendo per Via Mulo (e risalendo con l'autobus!), ci sono diverse spiagge di ciottoli e si nuota con i Faraglioni sullo sfondo. Unica nota negativa: il sole va via nel primo pomeriggio, scomparendo dietro il Monte Solaro. Le due spiaggette libere si trovano ai due lati dello Scoglio delle Sirene. Ci sono poi stabilimenti privati come La Canzone del Mare, Bagni Internazionali, Da Gioia e Le Sirene.

I Faraglioni

Scendendo dal sentiero che parte dal Belvedere di Punta Tragara si arriva alla scogliera ai piedi dei Faraglioni, un dei luoghi più incantevoli del Mediterraneo. Qui ci sono due stabilimenti privati, La Fontelina e da Luigi ai Faraglioni, entrambi con ristorante. Assicuratevi di prenotare, prima di scendere! Non preoccupatevi per la salita del ritorno: entrambi gli stabilimenti, nel pomeriggio, offrono il servizio navetta fino a Marina Piccola.

La Grotta Azzurra

Nelle vicinanze della Grotta Azzurra , nella zona di Gradola, c'è il beach club "Il Riccio" e una piccola area libera. Si tratta sempre di scogli dai quali tuffarsi nell'acuqa alta. Il sole dura fino al tardo pomeriggio.

Il Faro

Il Faro di Punta Carena ad Anacapri è l'unica "spiaggia" dell'isola dove c'è il sole fino al tramonto. Si tratta in ogni caso sempre di scoglie dai quali tuffarsi. C'è un'area libera, uno stabilimento privaoto e due bar che offrono sedie a sdraio (da Antonio e Malibù).

Le spiagge libere a Capri